D’AGATA, NUOVO CONSIGLIERE REGIONALE: “LA PALESTRA TORNI AL CENTRO DEI PENSIERI DELLE SOCIETA’, DEI DIRIGENTI E DEI TECNICI”

D’AGATA, NUOVO CONSIGLIERE REGIONALE: “LA PALESTRA TORNI AL CENTRO DEI PENSIERI DELLE SOCIETA’, DEI DIRIGENTI E DEI TECNICI”

Grande soddisfazione per la nostra “famiglia sportiva”. Ernesto D’Agata, presidente della Gupe Acibonaccorsi, è stato eletto consigliere regionale della Fipav. “E’ un impegno importante – dice D’Agata – perché non si lavora solo per la propria società, ma anche per le altre. E’ un incarico che diventa prioritario nelle mie attività. Dobbiamo mettere al centro dell’attenzione la pallavolo giocata, con le problematiche che ogni società si trova a dover affrontare, monitorando tutte le situazioni per far crescere il movimento. Sotto l’aspetto politico, ci incontreremo a breve per definire ciò che di meglio c’è di fare. Devo ringraziare chi mi ha appoggiato e chi ha pensato che potessi essere la persona giusta per fare bene. E’ chiaro che dopo tanti anni di lavoro, questo rientro mi fa veramente piacere e cercherò di onorare fino alla fine il compito che mi è stato dato. E’ un onere in più, ma sono fortemente stimolato.

GLI OBIETTIVI “Ci sono tante cose da poter fare: la prima è recuperare la centralità della pallavolo, stimolando la società a lavorare al 100% e con i giovani. Se si torna ad esaltare il lavoro con la base, verranno i frutti. Bisogna avere rapporti significativi con le scuole e con le attività collaterali. Dobbiamo dare forza e qualifica ai dirigenti e ai tecnici, in modo che il movimento possa fornire competenze sicure a chi si accosta a questo sport. Solo partendo dal lavoro in palestra, raggiungeremo i risultati. Sono molto soddisfatto anche della nomina di Davide Anzalone nel consiglio federale nazionale. Ritroviamo un consigliere nazionale dopo 8 anni e questo non può fare altro che dare ulteriore spinta al movimento siciliano”.

© 2017, gupe1. All rights reserved.