CENTRO SICILIA GUPE STECCA IN CASA DELLA CAPOLISTA LETOJANNI

CENTRO SICILIA GUPE STECCA IN CASA DELLA CAPOLISTA LETOJANNI

Centro Sicilia Gupe tenta il colpaccio in casa della capolista ma torna a casa a mani vuote dalla trasferta di Letojanni.Un match che i catanesi hanno comunque provato ad affrontare con la sfrontatezza ed il piglio tipico di chi non ha nulla da perdere. Filosofia che ha premiato durante gli scambi iniziali, salvo poi lasciar prevalere la maggiore esperienza ed i centrimetri dei padroni di casa. A guidare i rossazzurri nella prima frazione Chillemi, capace a più riprese di portare i suoi in vantaggio. A metà parziale tuttavia il Letojanni sfodera le sue armi, con Saraceno, Torre e Schifilliti pronti a controbbattere ai punti dei catanesi, i quali nel frattempo concedono troppo in battuta. Ecco riemergere il tema delle ultime gare: gli errori al servizio diventano cruciali, Centro Sicilia Gupe molla la presa ed i letojannesi chiudono in proprio favore il primo set. Al rientro in campo è black out: il muro del Letojanni diventa insormontabile, in battuta arrivano ancora errori, Torre chiude sul 25-17. Anche al terzo parziale è la squadra di casa a partire meglio (5-1), i ragazzi di Petrone non riescono a reagire ed in pochi minuti la gara si chiude con un peretorio 3-0.

“Sapevamo che non sarebbe stata una partita semplice contro la prima in classifica – racconta Chillemi – . Il primo set è stato quello più equilibrato, ma la grande quantità di battute sbagliate non ci ha permesso di dare quel qualcosa in più che, magari, sarebbe servito per vincerlo. Nel secondo e terzo set, Letojanni hanno premuto sull’acceleratore e non siamo riusciti a stare al loro ritmo di gioco. Purtroppo pecchiamo di inesperienza e di incisività nei momenti cruciali delle partite. Da lunedì si ritorna in palestra, con la consapevolezza che dobbiamo dare qualcosa in più in campo e con la massima concentrazione rivolta alla gara contro Bronte, nonostante prima dovremo affrontare l’ennesimo turno di riposo”.

LETOJANNI-CENTRO SICILIA GUPE CATANIA 3-0

LETOJANNI: Schifilliti 5, Saraceno 11, Boscaini 9, Torre 10, Cavalli L1, D’Andrea 7, Arena 8. N.e. Giardina, Nicolosi, Germanà L2, Pappalardo, Mastronardo G, Mastronardo M. All.: Rigano

CENTRO SICILIA GUPE CATANIA: Petrone S 4, Coppola E 6, Belluomo 3, Blandini 5, Chillemi 13, Mollica 1, De Costa L1, Trombetta L2, Coppola T 1, Valentino 0, Petrone D 0, Di Paola 1. N.e. Amato, Gulisano. All.: Petrone F.

SET: 25-22, 25-17, 25-12.

ARBITRI: Emma di Pietraperzia e Notarstefano di Caltanissetta.

© 2020, asdgupe. All rights reserved.