GUPE NEWS: SERIE B2- LA PROVA DEL 9

GUPE NEWS: SERIE B2- LA PROVA DEL 9

La 10^ giornata di serie B2 è sinonimo di Volley Modica per la Gupe Volley Battiati, chiamata a dare seguito all’exploit di sette giorni prima (battuta 3 a 0 la capolista Letojanni) e a chiudere il 2015 nel miglior modo possibile in termini di gioco e di risultato. I modicani, padroni di casa, si affidano principalmente ai colpi dell’opposto mancino Salerno, mentre i catanesi devono fronteggiare le assenze del libero Enrico Trombetta e del centrale Federico Testa: permane lo stesso starting six visto contro il Letojanni, con il solo innesto di De Costa nel ruolo di libero sin dalla prima frazione di gioco. Per i ragazzi di coach Petrone, non dare respiro all’avversario fin dai primi scambi, è stato il tema ricorrente di questa prima parte di stagione: il copione si ripete anche stavolta (12-25). Secondo e terzo set seguono il medesimo iter, con Salerno e compagni che cercano in tutti i modi di rientrare in partita (provando anche nuove soluzioni tecnico-tattiche) ma che devono arrendersi allo strapotere tecnico espresso in particolar modo da Mungiello e Martinengo: i due siglano nel complesso ben 38 punti (16-25) (20-25). La serata di sabato regala un altro sorriso a capitan Claudio, che diventa per la quarta volta zio. Per una nuova vita che nasce, una nuova sfida che inizia.

US Volley Modica-Gupe Volley Battiati 0-3

Gupe Volley Battiati: Martinengo 20, Mungiello 18, Petrone D. 2, Bertone 3, La Rosa 4, Fichera, Mollica 1, Petrone S. 5, La Magna, De Costa (L), Coppola n.e.

G.L.R.

© 2016, gupe. All rights reserved.